Dott. Rodio Maurizio
Specialista in Chirurgia Vascolare-Angiologia-Flebologia

Prestazioni ambulatoriali:

  • EcoColorDoppler Venoso Arti Superiori
  • EcoColorDoppler Venoso Arti Inferiori
  • EcoColorDoppler Arterioso Arti Superiori
  • EcoColorDoppler Arterioso Arti Inferiori
  • EcoColorDoppler Tronchi Sovra aortici
  • EcoColorDoppler Funicoli Spermatici
  • EcoColorDoppler Testicolare
  • EcoColorDoppler Paratiroidi
  • EcoColorDoppler Aorta Iliaca



L’angiologia si occupa della prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione delle patologie delle arterie e delle vene. L’angiologia tratta le malattie che colpiscono i vasi sanguigni e quelli linfatici. Inoltre si occupa della prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie vascolari, trombotiche e aterosclerotiche. Angios deriva dal greco e significa “vaso”.
Tra le malattie dei vasi arteriosi troviamo: aneurisma, aterosclerosi, dissecazione dell’aorta, trombosi ed embolia. Invece tra le patologie dei vasi venosi ci sono: vene varicose, insufficienza venosa cronica e trombosi venosa. Invece i vasi linfatici sono spesso colpiti da casi linfedema primario o secondario.
                                                                                                                      Tutte le malattie cardiovascolari riconoscono un’eziologia multifattoriale, cioè più fattori di rischio (età, sesso, pressione arteriosa, abitudine al fumo di sigaretta, diabete, colesterolemia) contribuiscono contemporaneamente al loro sviluppo. I fattori di rischio sono caratteristiche che aumentano la probabilità di insorgenza della malattia. I fattori di rischio sono stati identificati ed è stata dimostrata la reversibilità del rischio, pertanto la malattia cardiovascolare è oggi prevenibile. È possibile dunque evitare di ammalarsi di infarto e di ictus.

I fattori di rischio cardiovascolare si dividono in modificabili (attraverso cambiamenti dello stile di vita o mediante assunzione di farmaci) e non modificabili.

Attraverso l’esame non invasivo dell’EcoColorDoppler è possibile prevenire tutti i fattori di rischio e l’eventuale analisi preventiva del flusso venoso, garantendo così una prevenzione sicura.

Trattamento delle principali malattie vascolari

  • ischemia cronica critica degli arti inferiori
  • piede diabetico
  • malattia di Burger
  • arteriopatie flogistiche (sclerodermiche e connettivitiche)
  • malattia di Raynaud in fase ischemica
  • tromboembolismo venoso (trombosi venose profonde e superficiali)
  • insufficienza venosa cronica
  • lesioni cutenee (ulcere) di origine vascolare.