Dott.ssa Marra Elena
Dott.ssa Bevilacqua Antonietta
Dott.ssa Ruffinengo Nicoletta

Prevenzione dermatologica
La prevenzione in medicina è molto importante, in dermatologia è fondamentale in quanto è facilmente effettuabile con una semplice ispezione. E' molto utile infatti che già il paziente impari a guardarsi la pelle per avviare, con l'ausilio del medico curante prima e del dermatologo poi, l'iter diagnostico corretto.
La cute a differenza di altri organi è facilmente ispezionabile, non necessita di esami particolari pertanto imparare ad esaminarsi a fare l'autoesame è molto utile.
Negli ultimi anni i problemi alla pelle sono aumentati per l’inquinamento, gli stili di vita sregolati ela prolungata esposizione al sole.                                                  

La pelle è un tessuto vivo che si rigenera giornalmente ed è esposto in prima linea agli agenti atmosferici; averne rispetto è quindi non solo un fatto estetico ma è essenziale per la salute generale.
Quindi è molto importante fare una visita dermatologica con frequenza perché permette di intervenire in caso di problemi cutanei, come allergie, acne, verruche, inestetismi o la più pericolosa comparsa di nei sospetti da non trascurare mai.

La mappatura dei nei: perché farla sempre?
Negli ultimi 30 anni l’incidenza del melanoma maligno è aumentata notevolmente. Oggi la sopravvivenza nel caso di tumori cutanei, se l’individuazione è tempestiva, è vicina al 100%. Un’analisi periodica è quindi una regola essenziale per evitare interventi chirurgici non necessari.

Esami specialistici:

  • Dermatoscopia
  • Mappatura dei nei