Dott. Diego Maria Papurello
(Direttore S.C. di Neurologia Ospedale di Ciriè)
Dott.ssa Paola Gai

Che cos'è la neurologia?
La neurologia è la branca della medicina che si occupa dello studio e del trattamento dei disturbi del sistema nervoso, sia quello centrale (il cervello e il midollo spinale) che quello periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi, incluse le strutture presenti negli occhi, nelle orecchie e nella pelle).

Che cos'è la visita neurologica?
La visita neurologica permette di rilevare eventuali patologie o disturbi che colpiscono il sistema nervoso centrale o quello periferico, cioè il cervello, il cervelletto, il midollo spinale, il tronco encefalico, il tronco nervoso, i gangli, le radici e i plessi extraviscerali e intraviscerali.

A cosa serve la visita neurologica?
Attraverso la visita neurologica è possibile capire se un paziente ha un problema neurologico (ad esempio una malattia, oppure una lesione) ed eventualmente dove è localizzato.

Di cosa si occupa il neurologo?
Il neurologo è un medico specializzato in neurologia. Si occupa della diagnosi e del trattamento dei problemi che colpiscono il cervello, il midollo spinale e i nervi, senza però ricorrere alla chirurgia, ambito di azione del neurochirurgo.
Molti neurologi sono ulteriormente specializzati in un settore della neurologia, ad esempio nel trattamento di ictus, epilessia, problemi neuromuscolari, disturbi del sonno, del dolore, dei tumori del sistema nervoso o dei problemi tipici della terza età.

Quali sono le patologie trattate più spesso dal neurologo?
Le patologie più spesso trattate dal neurologo sono:

  • cefalee e le altre forme di mal di testa
  • disturbi del linguaggio
  • disturbi del movimento
  • epilessia
  • infezioni del cervello e del sistema nervoso periferico, come l'encefalite, la meningite e gli ascessi cerebrali
  • malattie cerebrovascolari, come l'ictus
  • malattie neurodegenerative, come l'Alzheimer, il Parkinson e la Sclerosi Laterale Amiotrofica
  • patologie che portano alla perdita della mielina nel sistema nervoso centrale, come la sclerosi multipla
  • problemi al midollo spinale, incluse le malattie infiammatorie e quelle autoimmuni